Consorzio di Ricerca sulle tecnologie per lo sviluppo sostenibile

Voi siete in: Home » CIGS THIN FILM

CIGS THIN FILM

L’obiettivo del progetto CIGS THIN FILM è stato di progettare, sviluppare e migliorare una linea di produzione di celle solari basate sul CIGS. Questa linea è stata il primo approccio industriale di un impianto di deposizione che utilizza la tecnica Pulsed Electron Deposition. Forti delle esperienze ottenute dal progetto PED4PV, la linea è il risultato di soluzioni relative a differenti problemi di ottimizzazione, passaggio obbligato per raggiungere i requisiti necessari all’industrializzazione del processo. Un esempio è la scelta di un sistema lineare che permette di depositare più materiali su una stessa superficie senza che il substrato venga manipolato con conseguente arresto del processo produttivo. Il controllo delle impurezze nei relativi ambienti di lavoro è garantito dall’impiego di valvole gate pneumatiche tra le varie camere da vuoto (tra i 10-5 ai 10-7 mbar) che risultano chiuse durante le fasi di deposizione e aperte per il passaggio dei substrati tra di esse. 

La linea è costituita da 5 moduli: 3 camere di processo centrali aventi 4 sorgenti elettriche ad alta tensione ciascuna che lavorano contemporaneamente ognuno sul proprio target, una camera di ingresso che consente di mantenere l’ambiente di lavoro estremamente pulito e una camera di uscita finale che, attraverso un ciclo termico, restituisce il substrato con i film sottili depositati. L'utilizzo di 3 camere di lavoro nella linea permette di deporre materiale su più celle contemporaneamente, ottimizzando i tempi e i costi di produzione. Infine, la caratteristica modulare della linea è stata scelta per ottenere un miglioramento in affidabilità, permettendo di effettuare la manutenzione di un singolo modulo senza comportare l’inattività dell’intera linea. La movimentazione è garantita da un cinematismo che oltre a trasferire il substrato da una camera all’altra, permette il giusto orientamento dello stesso con i target processati.